it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian

La Giornata Mondiale dei Poveri torna anche quest’anno come sana provocazione per aiutarci a riflettere sul nostro stile di vita e sulle tante povertà del momento presente.

Davanti ai poveri non si fa retorica, ma ci si rimbocca le maniche e si mette in pratica la fede attraverso il coinvolgimento diretto, che non può essere delegato a nessuno.

(Papa Francesco)

Festa del Voto

Domenica 26 maggio 2019

Il 26 maggio ore 19.00 solenne processione con il Venerato Simulacro della Beata Vergine delle Grazie dalla Cattedrale verso il Santuario. In Piazza S. Pietro il Clero, le Autorità Civili e il Popolo sciolgono il Voto, rinnovando l’Atto di Consacrazione della Città alla Beata Vergine delle Grazie.Sua Ecc. Mons. Gian Franco Saba compie l’Affidamento delle attività pastorali della Diocesi alla B.V.M. delle Grazie
 
Scioglimento del Voto e Atto di Affidamento all’Arcidiocesi – Anno 2018

"La Vergine Maria, attraverso le varie devozioni mariane, legate generalmente ai santuari, condivide le vicende di ogni popolo che ha ricevuto il Vangelo, ed entra a far parte della sua identità storica (…)
È nei santuari, dove si può osservare come Maria riunisce attorno a sé i figli che con tante fatiche vengono pellegrini per vederla e lasciarsi guardare da Lei. Lì trovano la forza di Dio per sopportare le sofferenze e le stanchezze della vita".
(Papa Francesco, Evangelii Gaudium, 286)
Condividi quest'articolo