it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian

La Giornata Mondiale dei Poveri torna anche quest’anno come sana provocazione per aiutarci a riflettere sul nostro stile di vita e sulle tante povertà del momento presente.

Davanti ai poveri non si fa retorica, ma ci si rimbocca le maniche e si mette in pratica la fede attraverso il coinvolgimento diretto, che non può essere delegato a nessuno.

(Papa Francesco)

La Caritas Diocesana di Sassari aderisce al progetto di Caritas Italiana "Rifugiato a casa mia". L’accoglienza è cominciata lo scorso sabato 7 maggio.

Ad oggi sono 11 i rifugiati ospitati in tre strutture nella Diocesi (5 giovani in Via Napoli, una famiglia (3) ospite delle suore Vincenziane in Via Solari e tre giovani a Ploaghe).

Convegno Protetto.Rifugiato a casa mia
Promo presentazione progett

Articolo Libertà riguardo l’inizio del Progetto.

Articolo libertà
Articolo La Nuova Sardegna del 2 giugno 2016

Di seguito la lettera inviata dal Direttore della Caritas diocesana, don Gaetano Galia, a tutti i Sacerdoti e i responsabili di Istituti Religiosi.

La comunità diocesana si prepara all’accoglienza di rifugiati e richiedenti protezione internazionale, seguendo le linee guida indicate nel Vademecum inviato a tutte le diocesi dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Lettera preti accoglienza rifugiati

Il Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana ha approvato un Vademecum con una serie di indicazioni pratiche per le Diocesi italiane circa l’accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati. La Chiesa italiana, già in prima linea nella prossimità ai migranti, indica così alle comunità locali chi, dove, come, quando accogliere, in risposta all’appello lanciato da Papa Francesco lo scorso 6 settembre.

Il Vademecum vuole aiutare a individuare forme e modalità per ampliare la rete ecclesiale dell’accoglienza a favore delle persone richiedenti asilo e rifugiate che giungono nel nostro Paese, nel rispetto della legislazione presente e in collaborazione con le Istituzioni.

Vademecum Accoglienza
Approfondimento Caritas Italiana
Comunicato stampa dopo formazione nazionale 12-14 gennaio 2016
Comunicato stampa
Condividi quest'articolo