it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian

La Giornata Mondiale dei Poveri torna anche quest’anno come sana provocazione per aiutarci a riflettere sul nostro stile di vita e sulle tante povertà del momento presente.

Davanti ai poveri non si fa retorica, ma ci si rimbocca le maniche e si mette in pratica la fede attraverso il coinvolgimento diretto, che non può essere delegato a nessuno.

(Papa Francesco)

Da oggi e per tutto l’anno scolastico 2016-2017 i pasti non consumati nelle scuole cittadine saranno recuperati dalla Caritas Diocesana che provvederà alla distribuzione nei servizi presenti in città.

Sul fronte della lotta allo spreco alimentare la nostra Caritas è da tempo impegnata, grazie alla sensibilità di esercenti locali che consentono ai volontari di recuperare le eccedenze prodotte e donarle a chi è nel bisogno.

Condividi quest'articolo