it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian

La Giornata Mondiale dei Poveri torna anche quest’anno come sana provocazione per aiutarci a riflettere sul nostro stile di vita e sulle tante povertà del momento presente.

Davanti ai poveri non si fa retorica, ma ci si rimbocca le maniche e si mette in pratica la fede attraverso il coinvolgimento diretto, che non può essere delegato a nessuno.

(Papa Francesco)

Progetto 8xmille – Emporio della solidarietà

Potenziare l’attività dell’Emporio della Solidarietà della Parrocchia di San Paolo Apostolo in Sassari
 coinvolgendo la Parrocchia confinante di Cristo Redentore

  • L’attività vuole favorire la graduale espansione dell’area di intervento dell’Emporio della Solidarietà, già operante da 4 anni nella parrocchia di San Paolo Apostolo (Sassari), coinvolgendo la confinante Parrocchia di Cristo Redentore nella distribuzione di viveri e prodotti di prima necessità
    attraverso la formula del market e dei crediti: ogni beneficiario, dopo un ascolto informativo con gli operatori e dopo aver fornito tutta la documentazione attestante la condizione di necessità, viene dotato di una tessera su cui sono caricati crediti spendibili in Emporio (il numero degli stessi varia in base alla situazione economica e alla composizione del nucleo famigliare);
  • Il coinvolgimento dei volontari viene effettuato attraverso una specifica formazione sul metodo e sulle tecniche di gestione attraverso gli strumenti informatici;
  • Il coinvolgimento della nuova comunità parrocchiale non riguarderà solo i volontari ma anche i
    donatori che entreranno a far parte dell’apposito registro;
  • Obiettivo primario sarà l’animazione alla carità per la sensibilizzazione verso i temi del disagio
    economico e della solidarietà con l’organizzazione di tavole rotonde, seminari e convegni rivolti ai giovani e agli adulti residenti nel territorio;
  • L’Emporio continuerà ad essere ospitato nelle strutture già esistenti nella parrocchia di San Paolo; in attesa che si trovino spazi più adeguati all’espansione che si vuole realizzare
  • Il progetto Emporio è già una realtà ampiamente collaudata che promuove continuamente la
    collaborazione con le istituzioni cittadine, attraverso la partecipazione a eventuali bandi contro le estreme povertà.
Condividi quest'articolo