it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian
Il volontariato “è una straordinaria energia civile che aiuta le comunità ad affrontare le sfide del tempo e le sue difficoltà”.  (Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica).

La responsabilità del volontario non consente improvvisazioni o personalismi. Per fronteggiare la complessità delle povertà non basta la buona volontà, ma c’é bisogno di preparazione e formazione.

La solidarietà può trasformare le persone e la comunità.

Progetto Elen Joy

Sportello informativo

A partire da giovedì 11 novembre 2021, in L.go Seminario 6 a Sassari, sarà attivo un punto di contatto informativo e di orientamento sulle procedure e modalità di tutela, come previsto dalle leggi italiane in materia.

Lo spazio è rivolto a tutti i cittadinstraniervittime di sfruttamento o di grave sfruttamento a scopo lavorativo, sessuale o vittime di tratta. Di fronte a situazioni di sfruttamento lo sportello offre la possibilità di aiuto e sostegno, dall’outreach alla presa in carico, attraverso l’adesione a percorsi differenziati volti alla protezione, regolarizzazione, tutela, progetti di autonomia mediante inclusione socio – lavorativa e interventi sull’abitare, in base ai bisogni espressi.

Il servizio è gestito dalla Congregazione delle Figlie della Carità di S. Vincenzo de’ Paoli Sardegna – che porta avanti il progetto Elen Joy attraverso una serie di attività che comprendono il lavoro a 360 gradi nel contrasto al traffico di esseri umani. Unico ente accreditato e attuatore del bando ministeriale per la creazione di servizi di assistenza e integrazione in favore di vittime di tratta, è l’ente di riferimento nella regione Sardegna riconosciuto dal Ministero delle Pari Opportunità.

Comunicato-apertura-sportello-SS

Sede di contatto
Giovedì 9,00–12,00
L.go Seminario, 6 – Sassari
Tel. 371 5610231
E-mail: spazioarcobaleno.ss@libero.it
Numero Verde Anti Tratta
800 290 290

Se vuoi essere “guidato” al centro di ascolto dal tuo navigatore, clicca su “Visualizza mappa più grande”

Condividi questo articolo