it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian
«Vieni e vedi» (Gv 1,46). Comunicare incontrando le persone dove e come sono
Nulla sostituisce il vedere di persona
Nella comunicazione nulla può mai completamente sostituire il vedere di persona. Alcune cose si possono imparare solo facendone esperienza. Non si comunica, infatti, solo con le parole, ma con gli occhi, con il tono della voce, con i gesti. La forte attrattiva di Gesù su chi lo incontrava dipendeva dalla verità della sua predicazione, ma l’efficacia di ciò che diceva era inscindibile dal suo sguardo, dai suoi atteggiamenti e persino dai suoi silenzi. I discepoli non solamente ascoltavano le sue parole, lo guardavano parlare.
(Papa Francesco, Messaggio per la 55ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali)

Emergenza Covid-19

Articoli sul periodo di emergenza Covid 19

L’incontro tra cielo e terra

Se c’è un luogo dove in modo particolare si sperimenta l’incontro tra cielo e terra questa è la Caritas. Nell’immaginario comune quando si parla di

L’opera di ricucitura

Non a tutti i poveri che si incontrano è possibile dare qualcosa, non tutti quelli che bussano alla porta della Caritas ottengono quello che chiedono,

Ospitalità dei senza fissa dimora

La Caritas diocesana di Sassari, a due settimane dalle prime misure restrittive emanate con il DPCM dell’11 marzo finalizzate a fronteggiare il contagio da coronavirus,

Il contagio della solidarietà

Da circa un mese si assiste ad un effetto parallelo a quello del Covid-19: il contagio della solidarietà. Alle numerosissime richieste di aiuto che stanno

Ascoltare l’umanità

Dopo il grande impegno nella distribuzione di quanto necessario per la sopravvivenza per tutti coloro che non hanno ricevuto i sussidi comunali e regionali in