it Italian
ar Arabiczh-TW Chinese (Traditional)en Englishfr Frenchit Italian
«Vieni e vedi» (Gv 1,46). Comunicare incontrando le persone dove e come sono
Nulla sostituisce il vedere di persona
Nella comunicazione nulla può mai completamente sostituire il vedere di persona. Alcune cose si possono imparare solo facendone esperienza. Non si comunica, infatti, solo con le parole, ma con gli occhi, con il tono della voce, con i gesti. La forte attrattiva di Gesù su chi lo incontrava dipendeva dalla verità della sua predicazione, ma l’efficacia di ciò che diceva era inscindibile dal suo sguardo, dai suoi atteggiamenti e persino dai suoi silenzi. I discepoli non solamente ascoltavano le sue parole, lo guardavano parlare.
(Papa Francesco, Messaggio per la 55ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali)

Sportello carcere

 

Responsabile: Sr Giuliana Mulas
Servizi: martedì ore 9.30-12 L.go Seminario 6 / mercoledì e giovedì presso carcere di Bancali;
Tel: 079 2021857 – 349 433 0473
Email: caritasturritana@libero.it

Carcere – progetto “Le icone sacre”

Se vuoi essere “guidato” al centro di ascolto-sportello carcere  dal tuo navigatore, clicca su “Visualizza mappa più grande”